Dundee

Affacciata sul mare del Nord, Dundee è la quarta città scozzese per popolazione, ed è nota come The City of Discovery per il suo contributo scientifico.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Dundee, quarta città più popolosa della Scozia, si trova sulla sponda nord del fiume Tay, affacciata sul mare del Nord. Nota come “The city of discovery” grazie al suo contributo alla scienza e alle scoperte, è perlopiù un luogo di passaggio poichè si trova sulla strada che da Edimburgo porta verso la costa orientale delle Highlands. Ma datele una possibilità, magari soggiornandovi per una notte o due, e non ne resterete delusi.

La città e il paesaggio circostante sono dominati dal The Law, una collina situata a nord del centro, che ne rappresenta il punto più alto, e dal Firth of Tay, il fiordo naturale su cui si affaccia. Sono molti i rimandi al passato industriale di Dundee, lo scoprirete soprattutto visitando la zona del porto, dove ancora oggi sono ormeggiate navi storiche come la HMS Unicorn e la North Carr Lightshop, oltre alla RRS Discovery, di gran lunga la nave più famosa mai costruita in città.

Cosa vedere a Dundee

Dopo un classico giro per le strade del centro, visitate i principali punti di interesse di Dundee che vi proponiamo seguendo il nostro elenco.

V&A Dundee

Il V&A Dundee è il museo del design della città. Aperto soltanto nel gennaio 2019 alla presenza del principe William, ha sede all’interno di un edificio dalle linee estremamente moderne progettato dall’architetto giapponese Kengo Kuma, è il primo museo Victoria and Albert costruito fuori da Londra.

All’interno del V&A Dundee ci sono una serie di gallerie dove vengono allestite mostre temporanee, ed altre in cui vengono messe in mostra le esposizioni permanenti, tra cui le gallerie del design scozzese, l’esibizione Stories from the Building che riassume la costruzione del museo e la Oak Room, una sala da tè risalente al 1908 che è stata portata al V&A dopo 16 mesi di duro lavoro e un costo di restauro pari a circa un milione e mezzo di euro.

RRS Discovery

La RRS Discovery è una nave museo ormeggiata a Dundee, costruita in città e varata nel 1901 per spedizioni antartiche. Utilizzata anche come nave cargo durante la prima guerra mondiale, è un veliero a tre alberi che per navigare poteva usare anche un motore ausiliario a carbone.

La nave è famosa per essere stata il protagonista principale della spedizione Discovery, che nel 1901 partì dall’isola di Wight verso l’Antartide, raggiunta circa 5 mesi dopo grazie alla caparbietà del comandante Robert Falcon Scott. In seguito alla spedizione, rivelatasi molto costosa, la società che l’aveva gestita dovette vendere la nave alla Huson’s Bay Company, che la utilizzò come cargo tra Londra e il Canada. L’ultimo viaggio della Discovery partì da Londra nel 1986, con arrivo a Dundee pochi giorni dopo. Oggi, la RRS Discovery è la principale attrazione del Discovery Point, e rimane attraccata ad un molo appositamente costruito per lei.

Chiesa di St. Mary

La chiesa di Santa Maria è l’edificio più antico di Dundee, risalente al XV secolo. Si trova nella parte est del centro, e nel Medioevo era la chiesa parrocchiale più grande di Scozia. Distrutta da un incendio nel 1841, venne ricostruita poco dopo in stile gotico.

La chiesa include anche un memoriale del quarto battaglione dei soldati della città di Dundee, e del quarto e quinto battaglione di Angus e Dundee, che persero la vita durante la prima guerra mondiale.

The McManus

Il McManus è un museo e al contempo una galleria d’arte situata nel cuore di Dundee, all’interno di un bellissimo edificio, progettato dall’architetto George Gilbert Scott. All’interno sono in mostra opere di arti decorative, e una collezione di storia naturale.

Visitare il McManus è una bella esperienza, soprattutto grazie al fatto che dal 2005 al 2010 è stato chiuso per una profonda ristrutturazione, e oggi conta 4 gallerie d’arte e 4 gallerie museali. Tra i punti salienti dalla collezione segnaliamo tre quadri di Thomas Musgrave Joy che ritraggono Grace Darling, figlia del guardiano del faro, mentre salva i passeggeri durante il naufragio della nave Forfarshire, un piroscafo a ruote costruito a Dundee nel 1834 e naufragato su un’isola dell’arcipelago delle Farne 4 anni dopo.

Altre opere degne di nota sono i lavori di James McIntosh Patrick, Alberto Morrocco e David McClure, oltre a numerosi oggetti che rappresentano la storia di Dundee anche dal punto di vista naturale.

Broughty Castle

Se ne avete l’opportunità, non perdetevi il Broughty Castle, situato in località Broughty Ferry, sulle sponde del fiume Tay. Costruito attorno al 1400, fu usato come fortezza militare durante la guerra del Brutale corteggiamento che vide contrapposti i regni di Inghilterra e Scozia nella metà del Cinquecento.

Soltanto nel 1969 l’edificio perse il suo scopo originario, e venne riaperto come museo gestito direttamente dal consiglio cittadino di Dundee. L’accesso al castello è gratuito, ma non è accessibile in sedia a rotelle. Inoltre, le sue scale molto ripide, strette e a chiocciola sono difficili da salire per coloro che hanno problemi motori.

Dove dormire a Dundee

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Dundee utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Dundee

Hotel
Sleeperz Hotel Dundee
Dundee - 2 South Union StreetMisure sanitarie extra
8.8Favoloso 6.963 recensioni
Prenota ora
Hotel
Apex City Quay Hotel & Spa
Dundee - 1 West Victoria Dock Road
8.6Favoloso 5.210 recensioni
Prenota ora
Hotel
Hampton by Hilton Dundee
Dundee - 1 Argyllgait Misure sanitarie extra
8.6Favoloso 4.408 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi

Dove si trova Dundee

Dundee si affaccia sul mare del Nord, sulla foce del fiume Tay, all'incirca a metà strada tra Edimburgo e Aberdeen.

Località nei dintorni