Scozia orientale

La Scozia orientale è caratterizzata da una vasto angolo di terra proteso nel Mare del Nord: spiagge sabbiose alternate a baie rocciose, pittoreschi villaggi di pescatori con barche a vela ancorate nei piccoli porticcioli riparati dal furioso vento che spazza il litorale.

E’ un angolo molto caratteristico in cui l’asprezza della costa fa da contrasto alla dolcezza delle zone interne: qui si trovano immensi campi da golf, castelli circondati da meravigliosi giardini, una dolce campagna coltivata e le stupende glens della parte montagnosa ricoperte da boschi che nei mesi freddi si ammantano di spettacolari colori autunnali e che fanno da cornice alle tante distillerie che sfruttano le acque fresche e cristalline dei torrenti.

Mappa

Cosa vedere

I villaggi di pescatori del Fife

I villaggi di pescatori del Fife

Terra di pescatori, il Fife vi saprà incantare con le sue storie di mare, i suoi villaggi arroccati, le sue baie e le sue scogliere.
St. Andrews

St. Andrews

La piccola città storica di St. Andrews è il centro mondiale del Golf e un centro vivace con una delle più affascinanti cattedrali di Scozia.
Dunnottar Castle

Dunnottar Castle

Nelle immediate vicinanze di Stoneheaven, situato su una minuscola penisola a picco sul mare, il Dunnottar Castle offre panorami strepitosi e foto da cartolina.
Aberdeen

Aberdeen

Definita la città di granito per il colore dei suoi edifici, Aberdeen è la terza città di Scozia e principale centro balneare del paese.
Glamis Castle

Glamis Castle

Il meraviglioso castello di Glamis sembra uscito da una favola disneyna e saprà incantarvi con la sua bellezza.
Blair Castle

Blair Castle

Il Blair Castle è un magnifico castello fiabesco immerso in un parco lussureggiante e circondato dalle montagne.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 3 voti
Condividi