Jedburgh Abbey

L'Abbazia di Jedburgh in stile romanico-gotico fu fondata nel 1138 ed è una delle più spettacolari della regione.

Questa maestosa abbazia nella valle del Jed Water è stato teatro delle interminabili lotte anglo-scozzesi al punto che furono gli stessi scozzesi ad abbattere abbazia e castello della royal burgh (città fortezza) pur non farla cadere in mano inglesi.

Le rovine della Jedburgh Abbey dominano la città dall’alto del basamento di roccia su cui sono state erette e le pietre in arenaria rossa, gialla e grigia variano colore al mutare della luce e delle stagioni, restituendo un’immagine sempre diversa all’abbazia, ora serena e luminosa, ora tetra e minacciosa.

Da vedere

  • Nella sezione archeologica all’ingresso potrete ammirare il Jedburgh Comb, un bellissimo pettine in avorio ricavato da una zanna di tricheco del 1100 e decorato con un drago e un grifone.
  • Il vanto del sito monastico è sicuramente l’Abbey Church, splendidamente conservata: quando camminerete nella navata centrale, avvertirete un tuffo al cuore per il colpo d’occhio meraviglioso e maestoso, un superbo esempio di transizione dallo stile romanico al gotico. Davvero spettacolare!
  • Ricordatevi di salire sulla facciata ovest fino al balcone da cui potrete fare bellissime foto della navata centrale dall’alto

Mappa

Alloggi Jedburgh Abbey

Cerchi un alloggio in zona Jedburgh Abbey?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Jedburgh Abbey
Mostrami i prezzi