Quando andare in Scozia

Tanti consigli utili per scegliere il periodo migliore per andare in Scozia.

Dal punto di vista climatico il periodo migliore per visitare la Scozia va da maggio a settembre quando il tempo consente maggiori probabilità di sole e di belle giornate: questo favorisce molto le attività all’aria aperta e l’escursionismo. In questo periodo non ci sono problemi per trovare un alloggio. Ricordatevi però che settembre è il mese di apertura della caccia al cervo ed è vietato l’accesso in alcune zone delle Highlands.

I mesi estivi di giugno, luglio e agosto sono il culmine dell’alta stagione scozzese: è il periodo più scelto per un viaggio in Scozia sia per le temperature generalmente più alte, sia per i colori dei paesaggi e la durata delle ore di luce che si protrae oltre le 21.00 soprattutto nelle zone nord. Agosto poi è il mese dei festival, dal Military Tatoo di Edimburgo ai mitici Highlands Games, ma anche tanti eventi gastronomici e musicali.

Consigli

I colori autunnali e le cime di neve che ammantano i monti nei mesi invernali regalano alla Scozia un fascino tutto particolare: ovviamente è da mettere in conto freddo, acqua e un vento gelido che spazza valli e città.

Consigli

Vedi il Meteo in Scozia
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.5 su 33 voti
Condividi