Moneta e cambio euro/sterline

In Scozia ci sono le sterline? Si possono usare le banconote inglese? Dove conviene cambiare? Tutto quello che vi occorre conoscere sui soldi in Scozia.

La moneta ufficiale della Scozia è la sterlina britannica, emessa dalla Bank of England. Il nome in inglese è “pound” e viene indicata con il simbolo “£” o con GBP.
La Scozia, nonostante faccia parte dell’Unione Europea, non ha infatti aderito all’Unione monetaria e quindi non possiede come valuta l’Euro.

Una Sterlina è composta da 100 Pence. Troverete banconote da 5, 10, 20, 50 e 100 sterline mentre le monete sono di 1, 2, 5, 10, 20, 50 penny e da 1 e 2 sterline.
Cercate di tenere sempre con voi le monete, utili sia per i parcheggi che per i biglietti dell’autobus.

Sterline scozzesi

In Scozia circolano sia banconote inglesi sia quelle fabbricate in Scozia che sono valide in tutto il Regno Unito. Le banche scozzesi emettono infatti proprie banconote del medesimo valore e corso legale delle sterline inglesi, hanno solo un aspetto differente. Ovviamente tutte le banconote inglesi sono regolarmente accettate in Scozia.

Tuttavia spesso le banche italiane non cambiano le Sterline Scozzesi, quindi è consigliabile cambiarle prima di ripartire per l’Italia, in Sterline inglesi o in Euro.

Cambiare euro in sterline

Generalmente in Scozia sono le banche che applicano i migliori tassi di cambio per le valute straniere. La soluzione più vantaggiosa è quindi quella di prelevare le sterline presso qualsiasi bancomat, utilizzando preferibilmente un bancomat o carta di debito, in quanto le carte di credito applicano commissioni maggiori.

È ovviamente possibile cambiare gli euro in sterline presso qualsiasi ufficio di cambio negli aeroporti, nelle stazioni ferroviarie, presso agenzie di viaggi e molti dei maggiori alberghi (se siete ospiti). Fate attenzione però alle commissioni e tenete presente che in alcuni casi è necessario pagare un supplemento per il servizio.

Ultima alternativa, è quella di cambiare euro in sterline prima di partire presso la vostra banca, tuttavia le commissioni applicate sono spesso alte e occorre ordinarle in anticipo.

Banche

In tutte le cittadine di medie dimensioni e anche in alcune località più piccole, troverete filiali di almeno una delle maggiori banche scozzesi dove poter prelevare senza problemi: la Royal Bank of Scotland, la Clydesale Bank e la Lloyds TSB Scotland.

La maggior parte delle banche è aperta da lunedì a venerdì, dalle 09.00 alle 16.00/17.00. Alcune agenzie sono aperte anche il sabato mattina.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.1 su 47 voti
Condividi