Edimburgo

Shopping a Edimburgo

Cosa acquistare a Edimburgo? Dove fare acquisti nella capitale scozzese? Quali sono i souvenir tipici? Tutte le risposte in questo articolo.

La romantica Edimburgo è un’insospettabile paradiso per gli amanti dello shopping. Le sue romantiche viuzze nascondono piccoli negozi indipendenti dove è possibile acquistare graziosi oggetti di artigianato e design, simpatici biglietti d’auguri, golosi dolcetti e bottiglie di whisky pregiato, comprese rarità da collezionisti.

Nei viali più importanti del centro potrete fare incetta di abiti moda economicissimi nelle catene low cost oppure darvi al lusso sfrenato nelle boutique degli stilisti internazionali. I centri commerciali sono perfetti per fare shopping in una giornata di pioggia, mentre mercatini gourmet e charity shop offrono uno spaccato di autentica vita locale.

La nostra mini-guida allo shopping a Edimburgo vi evita delusioni: comprende la lista delle zone migliori per fare acquisti nella capitale scozzese, consigli su cosa acquistare, i souvenir tipici e altre informazioni utili. Ricordate di cambiare gli euro in sterline e di lasciare spazio in valigia per i regali da farvi e da fare agli amici: e ora siete pronti a partire!

Orari di apertura dei negozi di Edimburgo

Attenzione agli orari di apertura dei negozi perché anche ad Edimburgo, come in tutto il Regno Unito, sono molto diversi da quelli italiani: aprono generalmente alle 9:00 di mattino e rimangono aperti a orario continuato, ma chiudono molto presto.

L’orario di chiusura varia a seconda dei giorni della settimana, ma in genere i negozi indipendenti chiudono tra le 17:00 e le 18:00 e le catene tra le 18:00 e le 20:00.

Cosa comprare a Edimburgo

Non sapete cosa portarvi a casa da Edimburgo? Ecco qualche idea per i vostri acquisti.

Cibi e bevande

Dopo aver assaggiato un tipico whisky scozzese in uno dei caratteristici pub di Edimburgo è probabile che non riusciate a resistere alla tentazione di portarvi a casa una bottiglia come ricordo.

I negozi specializzati abbondano, li potrete trovare pressoché in ogni zona della città. Tra i più famosi si possono citare Royal Mile Whiskies, The Whisky Trail e Cadenhead’s: sono tre paradisi in terra per gli amanti della bevanda nazionale scozzese.

Prima di partire leggete la nostra pagina dedicata al Whisky Scozzese per avere un’idea di cosa vorrete poi acquistare. Troverete la storia del whisky scozzese, le marche più famose, la descrizione delle diverse tipologie di whisky e consigli per la degustazione.

Passando dal bicchiere al piatto, i prodotti tipici scozzesi che potete acquistare a Edimburgo sono il salmone affumicato, venduto in pratiche buste sottovuoto, e l’haggins, quasi un simbolo della cucina scozzese. Si tratta di un insaccato di interiora d’agnello dal gusto speziato, disponibile anche in barattoli di latta comodi per chi vuole far assaggiare il gusto della cucina scozzese agli amici in Italia.

Se volete puntare alla dolcezza andate sul sicuro con i burrosissimi biscotti shortbread, perfetti per una golosa merenda, o le oatcakes, tradizionali dolcetti all’avena. Potrete acquistarli ovunque: nei supermercati, nelle pasticcerie, nei negozi di souvenir e, se vi siete presi in ritardo, anche al duty free dell’aeroporto.

Per qualcosa di più originale potete acquistare le Edinburgh Castle Soft Rock, caramelle dalla consistenza morbida e friabile preparate con zucchero, acqua, cremor tartaro e aromi.

Moda, artigianato e design

Un viaggio a Edimburgo è un’ottima occasione per aggiungere al proprio guardaroba caldi capi invernali in cachemire o in lana tweed: sciarpe, gonne, giacche e se avete spazio in valigia persino un delizioso cappotto che vi conforterà con il suo calore e i suoi colori anche nelle giornate più fredde!

Potrete approfittarne anche per acquistare tradizionali gioielli in argento dai motivi celtici o accessori moda e casa dal design moderno. In particolare se amate lo stile rustic-chic vi potrete sbizzarrire ad acquistare carinissimi oggetti per decorare la vostra casa: è uno stile molto amato nel Regno Unito e quindi la scelta è piuttosto ampia.

Musica

La musica folk scozzese sa essere a tratti coinvolgente e ritmata a tratti malinconica, e presenta non poche affinità con la musica irlandese. Un bel regalo da fare o da farsi è un cd o un vinile di musiche tradizionali scozzesi.

Sono in vendita in tutti i negozi di souvenir, ma se a un banale compilation preferite il disco di un artista affermato o una rarità introvabile in Italia fatevi consigliare dal personale dei negozi specializzati oppure sbirciate nel megastore Red Dog Music, uno dei più grandi negozi di dischi della capitale scozzese.

Souvenir tipici di Edimburgo

Il souvenir più tipico di Edimburgo e di tutta la Scozia è il kilt, il tradizionale gonnellino maschile in fantasia tartan, ovvero a strisce orizzontali e verticali colorate che si intrecciano su uno sfondo solitamente blu, rosso o verde (ma sono possibili anche altri colori).

Oggi gli scozzesi indossano il kilt solo in occasioni ufficiali come matrimoni, premiazioni di gare sportive e spettacoli di danze tradizionali. È a tutti gli effetti un abito da cerimonia, realizzato con materiali di qualità e cura dei dettagli: un vero kilt non è un regalino a poco prezzo e in certi casi va ordinato per tempo.

Non disperate: potrete facilmente trovare delle economiche imitazioni in tutti i negozi di souvenir della città; in alternativa potrete acquistare ogni sorta di oggetto in fantasia tartan: sciarpe, asciugamani, tovaglie, strofinacci, berrettini, calzini, minigonne…

Un altro tipico souvenir della Scozia è una maglia da rugby, uno sport amatissimo al pari del calcio in Italia: a vostra scelta se tifare per il team nazionale o per un team del campionato scozzese.

Non mancano i souvenir che si possono acquistare in tutte le capitali europee, ovviamente personalizzati con la scritta Edimburgo, come t-shirt, magneti frigo, borse, ombrelli, portachiavi.

Dove comprare: le vie dello shopping a Edimburgo

La via dello shopping per eccellenza a Edimburgo è Princes Street, un’animata via del centro storico  fiancheggiata su un lato da una fila ininterrotta di negozi e dall’altro da un parco verde. È un’insolita via commerciale in cui alla gioia degli acquisti si abbina anche una splendida vista sul castello di Edimburgo.

Qui troverete negozi di abbigliamento e megastore delle catene più famose in Gran Bretagna come Debenhams o l’economicissimo Primark, il regno del low cost: è il negozio giusto per rifornire il guardaroba di magliette e abitini a basso prezzo o comprare pensierini da portare a casa alle amiche. Sono presenti anche catene internazionali come Zara e negozi di tecnologia tra cui Apple Store.

Princes Street è collegata da vie secondarie all’altra arteria commerciale della città, George Street. Qui i prezzi si alzano un po’: i negozi si fanno più chic e bar e ristoranti più trendy.

Continuando a salire di prezzo la via top per lo shopping di lusso a Edimburgo è Multress Walk, dove si concentrano le boutique di stilisti britannici e internazionali e marchi prestigiosi. Alcuni nomi? Victoria Beckham, Louis Vuitton, Balenciaga, Gucci, Mulberry, Tommy Hillfiger e Stella McCartney.

Per qualcosa di particolare fate una passeggiata nel West End, una caratteristica zona ricca di negozi di design, boutique di stilisti indipendenti e delicatessen dove acquistare prelibatezze gourmet. È la zona ideale per acquistare regali originali e di pregio ma anche semplicemente per curiosare. Le graziose caffetterie del quartiere con le loro invitanti torte sono perfette per ricaricare le batterie durante la vostra sessione di shopping.

Potete proseguire la vostra ricerca di oggetti particolari a Grassmarket e a Victoria Street, le zone migliore dove fare acquisti vintage e di artigianato a Edimburgo. Victoria Street è famosa perché pare sia stata l’ispirazione per la via Diagon Valley dei romanzi di Harry Potter. Si può dunque dire che fare shopping qui è una magia!

Per qualcosa di più tradizionale puntate invece su tre vie storiche del centro: Royal Mile, High Street e Canongate. Qui potrete acquistare i souvenir più tipici, come maglioncini in cashmere e bottiglie di whisky, e deliziosi oggetti di artigianato locale.

Allontanandovi di poco dal centro potete fare acquisti nel vivace quartiere di Bruntsfield e Morningside, dall’atmosfera amichevole e rilassata. Qui si trovano numerosi charity shops, negozi no profit i cui ricavati vanno ad associazioni di beneficienza. In questi negozi si possono acquistare abiti, dischi, libri e altri oggetti di seconda mano; con un po’ di fortuna si possono fare ottimi affari e acquistare abiti di marchi prestigiosi a prezzi bassissimi.

Mercatini e centri commerciali di Edimburgo

Se non volete rischiare di essere colti dalla pioggia e fare acquisti inzuppati d’acqua rifugiatevi in uno dei tanti centri commerciali di Edimburgo.

Ecco quelli da non perdere:

Sono tutti situati in centro oppure facilmente raggiungibili in auto o con i mezzi pubblici.

Tra i mercatini alimentari di Edimburgo i due più famosi sono l’Edinburgh Farmers’ Market che si tiene ogni sabato ai piedi del castello e il mercato di Stockbridge: sono due punti di riferimento per residenti e turisti che vogliono acquistare prelibatezze locali, formaggi freschi, pane, torte e biscotti artigianali e altre leccornie.

A dicembre si svolgono mercatini di Natale dove è possibile acquistare addobbi, oggetti d’artigianato e dolciumi. Sebbene non sia una delle città più legate all’immagine tradizionale del Natale, che qui in Italia associamo più a paesi tedeschi o scandinavi, Edimburgo a dicembre è davvero suggestiva e fare acquisti nei suoi mercatini tradizionali è una vera delizia.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Edimburgo, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Edimburgo: attrazioni reali e bus hop-on hop-off da 48 ore
Edimburgo: attrazioni reali e bus hop-on hop-off da 48 ore
Vedi tutte i siti di Edimburgo dal comodo autobus panoramico con opzione hop-on hop-off ed entra gratuitamente in 3 attrazioni reali con un biglietto Royal Edinburgh di 48 ore: visita il Castello di Edimburgo, il Royal Yacht Britannia e Holyroodhouse.
Acquista da 67,91 €
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.5 su 24 voti
Condividi