Holyrood Park

Per una passeggiata rigenerante scoprite i sentieri dell'Holyrood Park e dell'Arthur's Seat.

Al fondo del Royal Mile si estende una zona boschiva di meravigliosa bellezza: appena lasciato il centro affollato e rumoroso, in pochi passi sarete immersi nella natura e vi sembrerà di essere anni luce lontani dalla città.

Questa zona è chiamata Holyrood Park e condensa in 8 chilometri di diametro tutto il fascino e la varietà dei paesaggi scozzesi: montagne, brughiere, dirupi, paludi, lochs (laghi), glens (valli strette) e campi verdissimi.

E’ un vero e proprio paradiso per gli occhi e un’ottima occasione per fare una passeggiata completamente immersi nella natura a pochi passi dal centro storico della Old Town.

Da vedere

Ci sono due possibili passeggiate per ammirare il parco: noi vi consigliamo di intraprenderle entrambe facendo così un percorso circolare che toccherà i punti più panoramici.

  • Si parte dalla parte bassa di Holyrood Park, vicino al castello e si segue il Volunteers’s Walk: questo sentiero passa dal suggestivo Dunsapie Loch, in mezzo a brughiere e campi verdissimi, per salire poi all’Arthur’s Seat, un imponente vulcano spento che dalla pianura della città svetta all’improvviso con i suoi 247 metri di altezza. La salita dura circa 20 minuti passando lungo un pendio erboso che in primavera si ricopre di ginestre ed eriche in fiore.
  • Dall’Arthur’s Seat nelle giornate limpide e ventose la vista può spaziare fino al Fife, all’Atlantico e qualche cima delle Highlands!
  • Proseguendo il sentiero si passa dal Duddingston Loch, una splendida riserva di uccelli in cui potrete ammirare cigni, aironi e svassi.
  • Dal lago potrete ammirare la Duddingstone Kirk e il Duddingston  Village, uno dei vecchi villaggi meglio conservati fra quelli che sono stati inglobati dalla moderna Edimburgo.
  • Proseguendo il percorso circolare imboccherete il Radical Road, un sentiero che passa sotto il crinale dei Salisbury Crags, l’inconfondibile conformazione rocciosa che spicca nella skyline della città: da cui potrete ammirare un fantastico panorama sulla città e il suo centro.

Consigli

  • Esiste la possibilità di fare il giro anche in macchina tramite l’unica strada asfaltata, la Queen’s Drive: questa strada ovviamente non attraversa le parti migliori del percorso, quelle immerse nella natura.
  • Per consultare tutti i sentieri percorribili potete reperire mappe e cartine presso il Holyrood Park Information Centre.
  • Nel Duddingston  Village troverete lo Sheep Heid Inn, uno dei più antichi pub di Edimburgo, ottimo per uno spuntino o una birra.
  • Portatevi scarpe comode e una giacca a vento: le frequenti piogge che si abbattono sulla città rendono fangosi e scivolosi i sentieri mentre un vento impetuoso spazza i crinali e le brughiere. Mentre in estate non dimenticate la crema solare: il venticello sempre presente toglie la sensazione dei raggi del sole sulla pelle.
  • Per i camminatori esperti è anche possibile salire in vetta all’Arthur’s Seat con un sentiero secondario alquanto faticoso.

Mappa

Alloggi Holyrood Park

Cerchi un alloggio in zona Holyrood Park?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Holyrood Park
Mostrami i prezzi