Anstruther

Una sosta ad Anstruther è d'obbligo se desiderate cogliere l'essenza dei villaggi del Fife.

Nonostante sia uno dei porti pescherecci più grandi della regione, ha conservato intatto il fascino d’altri tempi, con le case in pietra e le stradine strette così pittoresche che si affacciano sul molo affollato di barche da pesca.

Qui si respira l’aria di mare più autentica e se avrete fortuna potrete osservare il lavoro dei marinai sulla banchina del porto.

Consigli

  • Se volete approfondire il mondo della pesca c’è un piccolo museo, l’affascinante Scottish Fisheries Museum che vi racconterà tutto sulla pesca e sulla caccia alla balena.
    scotfishmuseum.org
  • Se avete tempo, potete raggiungere la misteriosa Isle of May, una riserva naturale di di uccelli che nidificano sulle sue imponenti e spettacolari scogliere. In 4/5 ore (2 ore di viaggio a/r e 2/3 di visita) potrete fare una gita meravigliosa. Ma portate indumenti impermeabili e caldi!
    isleofmayferry.com
  • Gli amanti dei racconti di guerra potranno invece recarsi a pochi chilometri da qui e visitare lo Scotland’s Secret Bunker, un’innocente fattoria che nasconde, a 300 metri di profondità, un bunker (ai tempi segreto) anti nucleare.
    secretbunker.co.uk

Mappa

Alloggi Anstruther

Cerchi un alloggio a Anstruther?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Anstruther
Mostrami i prezzi