Isole Shetland

Isole Shetland

Il remoto arcipelago delle Shetland è formato da 100 isole rocciose e da isolotti spogli che sfidano ogni giorno la furia degli elementi.

Arrivare fino qui via mare è un’avventura ma la fatica vi verrà ricompensata da un paesaggio assolutamente meraviglioso, fatto di bassi colli, rocce e brughiere spazzate dal vento. Sembra davvero di aver raggiunto la fine del mondo: i centri abitati sono pochissimi, il freddo è costante anche in estate, gli alberi non riescono a crescere per la forza del vento e le isole sono abitate quasi esclusivamente da foche e pulcinella di mare, cosa che fa di queste isole un vero paradiso per gli ornitologi.

Anche la sua popolazione ha un carattere unico e fiero della sua diversità: infatti i 24.000 abitanti si sentono più cittadini della Scandinavia che della Scozia, grazie alla vicinanza geografica con la Norvegia. La loro posizione strategica sulle rotte del Nord ha conferito alle Shetland una particolare atmosfera da avamposto di frontiera e una cultura più vichinga che Scozzese. Questa diversità la notiamo nel loro marcato dialetto, nel rinomato festival Up Helly Aa, la festa vichinga, nella musica basata prevalentemente sul suono del violino, più che della cornamusa.

Le Shetland non sono una meta turistica ma proprio per il loro isolamento e per l’asprezza della natura rappresentano un luogo unico da esplorare.

Mappa
Capitale delle Shetland Lerwick fu fondata da pescatori olandesi ed è un andirivieni di traghetti locali e pescherecci con una splendida vista sull'isola di Bressay.
L’isola di St Ninian, disabitata, si raggiunge percorrendo un bellissimo tombolo di sabbia argentea...
Ai confini del mondo e delle terre selvagge Sandness vi regalerà paesaggio spettacolari.
Dal sapore scandinavo il villaggio di Voe vi daràil benvenuto nelle solitarie terre del North Mainland.
Il Northmavine, la penisola nord della Mainland, è una delle zone più spettacolari e pittoresche dell’isola...